Archive for aprile, 2013

UPM – Unità di Produzione Musicale: il lavoro del musicista

UPM – Unità di Produzione Musicale è un “documentario distopico”, in cui l’utopistico incontra il concreto in maniera a dir poco fragorosa, visto che vengono coinvolti ben sessanta musicisti. Sono presenti nomi quali: Xabier Iriondo, Bruno Dorella, i Ministri, Giulio Favero, Dente, i Morkobot, Eugenio Finardi, gli Zen Circus, Vasco Brondi, Rodrigo d’Erasmo, Steve Piccolo, John Parish, gli Zeus, l’Arsenale, Vincenzo Vasi, Roberta Sammarelli dei Verdena, la Tempesta tutta, la Trovarobato tutta, Fritzdacat, Stefano Pilia, Giorgio Canali, Zona MC, i Baustelle, Manuel Agnelli, Iosonouncane, la Fuzz Orchestra, Davide Toffolo, Julie’s Haircut, Francesca Biliotti, Cesare Basile, i Selton, Honeybird and the Birdies, A Classic Education, Quartetto Prometeo, Alfonso Alberti, Maria Pavan, Steve Wynn. A questi andranno a sommarsi altri nomi sconosciuti, costituendo una miscellanea curiosa che popolerà un documentario che sarà un po’ esperimento e un po’ arte, dietro al quale si cela la figura di un musicista d’eccezione che si chiama Enrico Gabrielli, in collaborazione con Sergio Giusti, critico e teorico di fotografia.

READ MORE

0