Our Reviews Category

Afterhours|Live @TuttoMoltoBello – Estragon

image4

“Oggi svegliandomi ho realizzato che tutto il resto è stupido, voglio provare a vivere

 Se io fossi il giudice mi inginocchierei, non ti farei domande, non chiederei perché

 Ho smesso di nascondermi, mi riconoscerai…” 

 

La conclusione del Folfiri o Folfox Tour 2016 non sarebbe potuta essere più suggestiva. Complici un po’ di avvenimenti, che si sono succeduti in maniera abbastanza ravvicinata, come spesso accade nella vita di ognuno di noi. Ed esattamente come nelle migliori famiglie, quando ci sono degli ostacoli, si cerca di fare fronte comune e di resistere, senza perdere mai la speranza che tutto possa mutare in meglio e con lo slancio che solo l’amore vero può produrre.

READ MORE

0

Levante | IBS Bergamo

Levante|IBS Bergamo

13.05.2015

Immagini protette da copyright. Tutti i diritti sono riservati. Non usare queste immagini senza un consenso scritto.

https://flic.kr/s/aHskbzDub2

Foto Maddalena Molesta Compagnoni

 

 

0

Marco Parente scrive per Irene Grandi “Cuore Bianco”

Dopo l’incontro con Francesco Bianconi dei Baustelle e Cristina Donà, autrice di due brani del nuovo disco, anche Marco Parente ha scritto una canzone per Irene Grandi, contenuta nel nuovo album intitolato “Un vento senza nome” e in uscita oggi, 12 febbraio. Il brano si intitola “Cuore bianco” e rappresenta la prima collaborazione di Marco Parente con l’interprete fiorentina.

READ MORE

0

Maria Antonietta – Sassi

 

A due anni dall’uscita del precedente disco Maria Antonietta torna con un lavoro nuovo: abbandonate le serate alcoliche e le aspirine, la cantautrice torna con un album nuovo che profuma di riscatto, di speranza, di fede e di felicità.

Il titolo, Sassi, è un riferimento a un passo dell’Ecclesiaste: “C’è un tempo per lanciare i sassi, un tempo per raccoglierli; c’è un tempo per astenersi dagli abbracci e un tempo per gli abbracci” . Un tema ripreso poi anche nella seconda traccia, Abbracci. Il disco è stato prodotto con Marco Imparato (Dadamatto) e con Giovanni Imparato (Chewingum).

READ MORE

0

U2 – October

Il debutto ufficiale è uscito da poco,  perciò meglio battere il ferro finchè è caldo. Ottobre è un mese significativo per gli U2: il 12 è stavolta la data d’uscita per il secondo lavoro della band, anno 1981.
La realizzazione di October è molto difficoltosa. Innanzitutto per il fatto che Bono viene derubato del taccuino dove aveva annotato i testi delle canzoni; il risultato è un’improvvisazione totale, frettolosa per mancanza di tempo, che produce un lavoro spontaneo e magnetico, nelle cui note sono racchiusi paesaggi invernali, solitari ed una poetica espressione d’interiorità individuale. Il palese riferimento alla fede si sposa perfettamente con i tristi ricordi della madre di Bono, da poco tempo scomparsa.

READ MORE

0