Posts Tagged ‘Bono’

U2 – War

Autore: U2

Titolo Album: War

Anno: 1983

Casa Discografica: Island

Genere Musicale: Rock

 

Il terzo album in studio degli U2, è la prima vera svolta che li porterà ad una continua ascesa, da qui in avanti. Di certo dobbiamo riconoscere, a quella che per molti è ancora oggi una delle rock band più importanti del pianeta, che ha sempre saputo cambiare volto senza mai deludere le aspettative dei fans, perfino di quelli più conservatori.

Il 1983 è l’anno di Michael Jackson con Thriller, ma quando esce War è un tale successo commerciale che finisce primo in classifica negli UK, scalzando di fatto il disco più venduto nella storia della musica. Ciò che i ragazzi vogliono a tutti i costi raggiungere è una tale eco che li faccia arrivare ovunque. E così avviene, perchè questo album apre loro le porte al mainstream, ad MTV ed ai concerti negli stadi. Nel loro storico live al Red Rocks Ampitheatre in Colorado, il 5 giugno 1983, gli U2 fanno qualcosa di meraviglioso: sfidando una pioggia imperante, suonano un pezzo che “non è una canzone ribelle”, come sottolinea Bono in apertura, perchè Sunday Bloody Sunday vuole essere una canzone sulla resa e quindi sulla pace.

READ MORE

0

U2 – The Joshua Tree

Autore: U2
Titolo Album:
The Joshua Tree
Anno:
1987
Casa Discografica:
Island
Genere Musicale:
Rock

“Abbiamo veramente iniziato a far soldi solo dopo l’uscita di The Joshua Tree. Dopo abbiamo investito un sacco in Rattle and Hum ; perciò, più che fare un sacco di soldi, abbiamo visto un sacco di soldi che però sono stati reinvestiti immediatamente. Se non ricordo male, alla fine del tour, mi sono ritrovato con ventimila dollari; avevo risparmiato per anni e anni per potermi comprare una Harley e quella fu il primo vero lusso che mi concedetti…” (Larry – Gli U2 alla fine del mondo – Bill Flanagan, 1996)


L’album The Joshua Tree è un successo clamoroso, che ufficialmente fa salire gli U2 sull’Olimpo del rock. Lo testimonia la copertina del Time nel 1987, subito dopo l’uscita dell’album, con i quattro dublinesi e la scritta U2 in fiamme: una vera dichiarazione d’amore nei loro confronti da parte degli U.S.A.
Un sentimento corrisposto che si trasforma talvolta in odio, teso a distruggere un po’ il mito americano. Specie quando si tratta di politica: in quegli anni Reagan era finito nello scandalo (risolto con l’insabbiamento) dei soldi ai Contras del Nicaragua; è proprio durante un viaggio in quelle terre e a San Salvador, durante il Cospiracy of Hope Tour di Amnesty International, che Bono tocca con mano la situazione terribile in cui versano le popolazioni locali.

READ MORE

0

U2 – Achtung Baby

 

Autore: U2
Titolo Album:
Achtung Baby
Anno:
1991
Casa Discografica:
Island
Genere Musicale:
Rock 

 

L’umore pessimo degli U2, che faticano a restare uniti e a produrre qualcosa di concreto, l’enorme pressione che sentono gravare su di loro, fanno sì che il settimo album della loro carriera sia composto in preda ad una profonda ansia da prestazione. Stato d’animo del tutto condivisibile, in quanto da questo lavoro dipende il loro futuro, non possono permettersi altri “scivoloni” come con il precedente Rattle And Hum. E allora si dirigono a  Berlino e ci restano per buona parte della realizzazione del disco, concluso poi a Dublino.
Nella capitale tedesca, in quegli anni, si repira ancora il vento del cambiamento che ha fatto crollare il muro, nel 1989; la Germania è stata appena riunificata ufficialmente, nel 1990: tutto lascia presagire che, essendo sopravvissuti agli anni ‘80, ora gli U2 si lanceranno nei ‘90 avendo a disposizione tutto il tempo necessario per reinventarsi, riflettendo soprattutto su ciò che è stato per mutare totalmente la propria immagine.

READ MORE

0

U2 – The Unforgettable Fire

Autore: U2
Titolo Album:
The Joshua Tree
Anno:
1984
Casa Discografica:
Island
Genere Musicale:
Rock
Oh, deep in my heart,
I do believe
We shall overcome, some day.
We’ll walk hand in hand,
We’ll walk hand in hand,
We’ll walk hand in hand, some day
(We Shall Overcome – Inno del movimento per i diritti civili U.S.A.)

Dopo il terzo album War ed il conseguente live Under a Blood Red Sky, nonchè il documentario Live At Red Rocks: Under a Blood Red Sky, gli U2 se la passano abbastanza bene economicamente. Il War Tour in giro per il mondo ha dato anch’esso i frutti sperati, ergo è la volta buona per il cambio di rotta, licenziando (con il suo completo benestare) Steve Lillywhite, in favore di Daniel Lanois ma, soprattutto, di quel geniaccio di nome Brian Eno.

READ MORE

1